Keith Richards, il chitarrista dei Rolling Stones compie 80 anni

Se c’è un musicista che, con la sua vita frenetica caratterizzata dall’uso (e l’abuso) di droghe, alcool e sesso, incarna alla perfezione il Rock ‘n ‘roll è sicuramente Keith Richards, il fondatore, insieme a Mick Jagger, dei Rolling Stones.

Keith Richards: Dall’Infanzia agli Eccessi

Nato a Dartford, un comune inglese nella contea del Kent, il 18 dicembre 1943, Richards è uno dei migliori chitarristi di sempre, strumento che ha iniziato a suonare giovanissimo. E’ ancora un ragazzino quando conosce Mick Jagger a scuola, iniziando la loro collaborazione musicale qualche anno più tardi.

La Fondazione dei Rolling Stones e il Percorso Artistico di Richards

Nel 1962 nascono i Rolling Stones. Richards si distingue non solo come chitarrista ma anche come autore di canzoni e produttore. Tuttavia, al di là dei Rolling Stones, da solo realizza pochi dischi.

Collaborazioni e Progetti Solisti di Richards

Richards si impegna in diverse collaborazioni con artisti come Peter Tosh, Ziggy Marley, Aretha Franklin, B.B. King e altri. Il primo singolo solista è del 1978, e nel 1987 esce “Talk is cheap”, primo album degli X-pensive Winos.

Autobiografia e Apparizioni Cinematografiche

Una vita così non poteva non culminare in un’autobiografia: nel 2010 esce “Life”. Richards ha anche interpretato il capitano Edward Teague nel film “Pirati dei Caraibi”, riprendendo il ruolo in diversi capitoli della serie.

Ultime Uscite e Il Futuro di Keith Richards

Nel 2015, è uscito “Crosseyed Heart”, il quarto album da solista di Richard, il primo in oltre vent’anni, segnando un altro punto di svolta nella sua lunga e variopinta carriera.

Credits: Agenzia di Stampa Italpress – Immagini: ufficio stampa Fotogramma